THE 6 GOLD RULES

a13

 

I have decided to use this blog not only to teach you how to eat, train, live, smile and all those good things that will improve your life, but also to take it as a life experience on getting to know how the world of my sweet ladies actually works. As Sarah Jessica Parkers used to go out, observe and bring back stories and inspiration for her column, I will base my daily observation of the world out there to bring back the solutions to your problems.

Having been living as a victim for many years of life, one day, tired of being tired, I took control of my life, and trust me I am still working and learning, and decided to take full responsibilities for what was happening and how to react to it. And I suggest you do the same, from NOW! Believe me, feeling in control, it is such a wonderful feeling.

Today I want to bring you an example of what I have heard, seen and made my stomach cringe a bit, during my weekend with my ladies out.

YOU CAN’T COMPLAINT OF WHAT YOU BRING TO YOURSELF. Rule number 1 to change your life by Verena Stefanie.

I know that the information out there is a lot, it’s messy, it changes every time, and it is not clear at all, but you have to remember that magazines most of the times GET PAID to say what they say by the new brand in town. So to try loose weight and keep on a good relationship with our mirror and our scale, we try EVERYTHING and I mean EVERY.THING! With what results? That we frustrate ourselves and we get back to bad habits, sweets, chocolate, pizza and all those crappy tortures that we love. To then wake up in the morning and think: Why Can I not Be Skinny?

My reply is: Because you don’t want to!.

You CAN. You don’t want to. Because it is too easy to just get along with the weave, get 4 pints of beers, chilly beef fries and put on it a good punch of ketchup and mayonnaise. Delicious! But do it once a week, and maybe get one pint of beer and then opt for something lighter with less calories: white wine, gyn and diet tonic? You are already having fries, with melted cheese, and chilly beef, do you really NEED to add mayonnaise to the party? Come on. Take control. Say NO! (sound slike a NO DRUGS advert, but believe me all that crappy food is DRUG, it is so harmful to your body that you don’t realize now… only later).

Now, after having told you off for a bit let’s start my sweet talk to teach you how to do it. What? Feel sexy and eat properly to finally have the body you want, the confidence you deserve and the long lasting love for yourself, your eating habits and all those healthy foods.

RULE #2 (#1 was You can’t complain of what you bring to yourself):  ‘eating healthy’ doesn’t mean to eat two leaves of salads, 1 strawberry, 4 almonds and 2 liters of water. Eating healthily means bringing the right amount of nutrients and the right amount of food to your body to make it work at its best.

The easy way to remember is, you need the macros: fats, carbs, proteins, minerals+vitamins.

Always make sure the bigger amount of food in your plate is based of proteins, choose lean meat: white fish, turkey, chicken…

The size of your fist should constitute the amount of carbs you’ll have, and remember GOOD CARBS: sweet potatoes, brown rice, brown pasta…

The size of your palm AND your fingers together will be the amount of veggies, preferably greens, that you will have. (greens, you can ever have too much),

and least but not last the size of your thumbs will be the amount of fats: almonds, butter, avocado you will have.

RULE #3: Erase Cheese from your life. I know. I KNOW it is so delicious and one of the best foods, especially the smelly ones, the creamy ones… I know because I used to be and still am a cheese lover, but I know and I understand how bad it can be for our body. We are not supposed to eat that kind of food. And you will notice that after you cleaned your body from it. Try to avoid every single dairy in your life. Used substitutes: almond milk, coconut milk, hazelnut milk…. there are so many low fat no dairy creamer for coffee out there that you actually can’t strive to keep the delicious taste of it.

RULE #4 DON’T FALL INTO TEMPTATION. I know it is not easy and I know temptation are kind of everywhere, but if you remember the simple rules of the healthy eating you will be able to put together a good meal for yourself even being out with your friends.

RULE #5: HAVE A CHEAT MEAL A WEEK. Life is all about balance, and we kind of need sometimes those good hamburger with melted cheese, just remember to choose wisely, don’t go to the worst oily full unhealthy place, but go to the place at least you know they use good ingredients so at least you can cheat but knowing you are still treating your body nicely. A good home made hamburger it is always the best solution to this amazing winter days coming. Yummy! Share it with friends and it will taste even better.

 

What I have decided as well? I will go around places in London to try the food and let you know how it is.

 

RULE #6: Don’t try and starve all day having some stupid food here and there and at night just get every single fat and bad carbs you can have, binging, because you didn’t have enough food during the day, that is not healthy, but as your body is hungry will ask for the fattest food and quickest to get and absorb, and it will only bring you more fat, more frustration and make you give up on a healthy lifestyle, which can only bring you a happier life, mood, energies and all that good jazz.

Try to have 5 meals a day, ad remember the rule #2 and follow those simple advices. You won’t regret it.

Remember I offer online training & nutrition program get in touch with for prices and more infos: verena.stefanie@hotmail.com

Have a lovely Monday evening

 

xoxo

Verena Stefanie

ps: all pictures taken from Deliciously Ella

 

Hummus2blog-460x460

ITALIANO:

Ho deciso finalmente di concentrarmi su questo blog e portarlo in vita molto più come un diario, e anche come un posto per chiedere ed avere i consigli giusti. Questo weekend che sono uscita un pò in compagnia di amiche, sono stata sull’ascoltare più che il parlare e mi sono sentita molto come Jessica Parker di Sex&The City, cioè ascoltando i problemi degli altri prendo ispirazione per scrivere nel mio blog e portarvi buon consiglio. Ovviamente parlerò di cibo e lifestyle non di sesso… quello lo lascio agli esperti 😉

Purtroppo per noi donne e tutte le giovani ragazze è un pò un problema capire cosa mangiare e che dieta seguire per dimagrire e MANTENERE il peso forma. C’è moltissima informazione li fuori che ci confonde e ci porta a provare di tutto e di più senza risultati duraturi, che ci fanno deprimere e alla fine arrenderci a una vita di patatine e di schifezze. Non è vero?

Il problema è che nessuno si prende le proprie responsabilità per quello che si ha. E ci piace un pò a tutti vivere come delle vittime: il mondo ce l’ha con me. Sono sfigata, Perché sempre a me…. Vero? Almeno una volta a settimana sono sicura che vi dite una di queste frasi. Lo dico con certezza, perché io in primis ero una persona che viveva molto come vittima. Cosa ho fatto io? Perché mi capitano tutte a me? Perché io? E una mia amica mi ha fatto notare l’altro giorno, che forse dobbiamo domandarci molto di più: perché non io?. Quando ci si sveglia la mattina e ci si guarda allo specchio e non ci piace quello che si vede dobbiamo prendere la piena responsabilità di dire: Me lo sono voluta! Io ho portato a me stessa cio e solo io sono in grado di cambiare le cose! Essere in controllo è una gran bella sensazione ve lo posso garantire. Ti fa sentire più potente, più forte e sicuramente più sicura. Quindi a me, da un po fastidio sentire le persone che si piangono addosso quando ciò che hanno SE LO SONO VOLUTE. Adoro il mio lavoro perchè voglio aiutare a cambiare le vite degli altri, e adoro sempre di più scrivere in questo blog perchè spero portarvi consiglio (come il sonno!).

“PERCHE’ NON POSSO ESSERE MAGRA COME TANTE RAGAZZE CHE VEDO PER STRADA?” Tesoro, perchè non lo vuoi veramente. Quella è la cruda e dura verità. E’ troppo facile dare la colpa all’esterno quando quella che mangia SBAGLIATO sei tu.

Mi sbaglio?

La vita che abbiamo e le possibilità di pranzi veloci e non molto salutari ovviamente non aiutano, ma abbiamo anche una gran quantità di cibo disponibile veloce che può essere buono non solo come gusto ma soprattutto come nutrienti per il nostro corpo, per farci sentire più belle, più energetiche e più felici.

Basta fare diete che vanno di moda e vi fanno perdere peso per l’estate e recuperare tutto a Settembre perchè state a morì de fame. Basta seguire le celebrities e le loro diete di succhi di verdura, che vengono solo che pagati per dire ciò. Ma impariamo davvero a mangiare come Dio c’ha creato per fare. (O l’Universo, o la Vita, o il Cavolo dove v’hanno trovato sotto – vecchi detti)…

Quindi ho 6 Regole d’oro qua di Verena Stefanie per aiutarvi un attimo a rimettervi in sesto e crescere nella conoscenza di come nutrirvi e volervi bene.

 

Regola numero 1:

 

Prenditi le tue responsabilità. Tu sei quello che vuoi. E hai quello che da sola ti sei portata.

Che vuole dire? Non puoi tesoro mangiare la merendina di tuo figlio, un toast, le patatine all’aperitivo (di cui te ne sei fatti quattro… perchè continuavano a offrire e non sai dire di no) e poi arrivi a casa e ti fai un panino veloce perché sei stanca e domani si lavora….

Creati un programma durante il giorno e mettiti sul telefono la sveglia per le ore a cui devi mangiare, diciamo un mini pasto ogni tre ore, cosi manteniamo il metabolismo in movimento, i nutrienti che metti dentro al corpo vengono usati e non immagazzinati come grassi, ma usati come energie. Non ti dico non andare all’aperitivo con gli amici, ma magari non farlo ogni giorno, e se sai che il venerdì si sta fuori di più perché è il weekend, magari il mercoledì vai a casa e prepara il cibo per il giorno dopo. Anche se al momento è noioso, quando vedrai i risultati e ti sentirai meglio, ti prometto i pentimenti saranno un carissimo ricordo. Oppure, non rinunciare alla tua vita sociale, ma magari, prenditi un bicchiere di vino, e poi impara a dire di NO. Se non vuoi, non sei li per fare piacere a nessuno, perchè quando ti guardi lo stomaco allo specchio, e vedi che non è piatto come vorresti, non ci sono li i tuoi amici a consolarti e farti sentire meglio, ma saranno li la prossima volta a insistere per bere un’altro che aiuterà la tua panzetta a crescere e nascondere quei belli addominali che timidi vivono sotto la lastra di grasso, perchè sanno che tanto tu… non sai dire di no.

 

Regola numero 2:

Impara a magnà.

Quando ai miei clienti dico che insegno a mangiare sano mi rispondono: Si io mangio sano, insalata… blablabla….

Mangiare sano non vuol dire avere una insalata al giorno, due fragole, tre mandorle, e un bicchiere d’acqua (uscere)! Ma significa sapere quali sono i giusti macro nutrienti che il tuo corpo necessita per vivere bene, funzionare bene, e non immagazzinare grassi. Allora, ascolta bene

Il tuo piatto, qualsiasi sia il pasto, deve avere sempre una gran quantità di proteine, che derivano da carne poco grassa: tacchino, pollo, pesce bianco… e la quantità deve essere la grandezza del palmo della tua mano, all’incirca.

I carboidrati DEVONO fare parte della tua dieta, basta sapere quali sono quelli buoni, perchè sono la prima fonte di energia per il corpo e per il cervello. Potete scegliere dalle patate americane, a pasta e riso integrale. La quantità adatta? La grandezza del tuo pugno. Semplice no? Continuiamo.

Verdura? a piacimento, ma state attenti per piacere ai condimenti: evitate troppo olio, sempre extra vergine di oliva, magari un cucchiaio da tavola and that’s it, un pizzichino di sale.

In generale i condimenti devono essere delicati, usate molte spezie invece che aiutano a dare gusto, meno sale e meno burri, oli di semi, girasole ecc…..

E infine i grassi, i nostri amati grassi. Ne abbiamo bisogno si, ma non nelle quantità industriali dei pacchetti di patatine fritte del Mc Donald’s please.

Di grassi ci sono appunto l’olio extra vergine di oliva, l’avocado (che buono!) e il burro anche (molto facile da digerire per il corpo). Quindi cercate di costruirvi piatti buoni sostanziosi e 5 al giorno. Vedrete come cambierete il vostro corpo. Oh Carboidrati? magari no la sera prima di andare a letto 🙂

Regola numero 3:

Dimenticatevi di formaggi e latticini. “AH CHE DOLORE LE MIE ORECCHIE SANGUINANO A SENTIRE QUESTA BESTEMMIA”. Simile alla vostra reazione? hehe

Lo so sembra una cosa proprio difficile da accettare e immagazzinare, specialmente per la cultura italiana, dove il formaggio fa parte della particola quasi.

Ma come detto prima ripeto: Regola numero 1 – siete quello che volete. Quindi siate forti, teniamoci per mano, e cerchiamo di eliminare i latticini dai nostri piattie abitudini. Ve lo prometto, sarà difficile ma ne varrà la pena perchè una volta che abituerete il vostro corpo ad essere pulito da cio, una volta che li mangerete vi sentirete diversi e eviterete da soli senza sforzarvi ogni singolo pezzo. Non sto dicendo non mangiate mai più latticini. voglio dire LA PIZZA! Non esiste un mondo senza pizza. Ma considerateli parte del vostro cheat meal (il pasto a tradimento) settimanale. (vedi regola numero 5).

 

Regola numero 4:

Non cadere in tentazioni. 

Eh lo so è difficile, ma quando vedi quel bel bigne alla crema, o un panino con bacon, formaggio, maionese ecc. ricorda a te stessa, per chi lo stai facendo, ricorda a te stessa che sei meglio di ciò, che sei forte che ce la puoi fare e che dopo aver evitato quella tentazione, sarai una donna più forte, e con grasso in meno.

E’ molto facile con la vita che viviamo, avere pranzi veloci, panini o qualsiasi cosa che non vada bene al mangiare sano come inteso da Verena Stefanie, ma allo stesso tempo abbiamo a disposizione dei cibi che possono rientrare nelle possibilità di scelta, che non ci faranno male, e che ci potranno essere un passo in avanti verso la conquista del peso forma (non c’è nessuna pubblicità occulta ve lo garantisco). Quindi nel caso non sappiate che scegliere, andate al super mercato prendetevi un etto di feta di tacchino e wallà avete un bello snack che vi farà passare la fame per un po e vi darà i giusti nutrienti di cui avere bisogno per diventare fantastiche.

 

Regola numero 5:

Ma fatevi sto cheat meal a settimana. 

La vita è bella perchè bisogna portarci un po di equilibrio, e siccome state già diventando delle pro mettendo in action le mie regole d’oro, dovete anche volervi bene, dando al vostro corpo un bel pasto a tradimento, Cioè il sabato (o quando decidiate di averlo) fatevi na bella pizza in compagnia degli amici, mangiatevi un hamburger con patatine e formaggio.. insomma, godetevi questo momento di libertà, per poi tornare sui vostri passi il giorno dopo. Così vi aiuterà anche di più a non tradire il programma, sapendo che il sabato potrete mangiare quello che volete. Che poi, mica vi sto facendo passare la fame io 🙂

 

Regola numero 6:

Non moritemi di fame tutto il giorno, per poi ingozzarvi la sera con la scusa che non avete avuto abbastanza calorie. Quella è una gran bella scusa che ormai è datata e archiviata. Diciamo che il ‘binge eating’ o la mangiata all’americana, è uno degli errori peggiori che la nostra società fa. Non trovare mai tempo per mangiare durante il giorno (baby, il tempo, se lo vuoi, lo trovi) e poi abbuffarsi la sera, permettendo al corpo di archiviare il cibo che non viene utilizzato come energia, come grasso. Come detto e ripetuto, fatevi 5 pasti al giorno, come vi ho spiegato. e vi cambierete la vita.

 

fatemi sapere come vi va, ma se volete essere più seguiti, offro programmi di nutrizione e allenamento su misura a distanza. Mettetevi in contatto per prezzi e infos scrivendo a verena.stefanie@hotmail.com

 

Buona serata

xoxo

Verena Stefanie

 

ps: foto prese da Deliciously Ella.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s