PREPARATI PER NON FALLIRE

Schermata 2014-11-30 alle 10.27.34

Buona Domenica a tutti miei cari amici e amiche.

Oggi voglio portarvi le semplici ricette che mi preparo ogni tanto per i miei pranzi. Una cosa molto importante è prepararsi perché in questa maniera, non si fallisce, qualsiasi siano i goal che vi mettiate in testa. In questo caso parlando ovviamente di fitness, i goal possono essere: chi abbia bisogno e voglia di perdere i chili di troppo, chi invece ha voglia solamente di eliminare e bruciare il grasso in eccesso per diventare più delineati e tonici, e per chi semplicemente voglia essere in forma, ma un guerriero ben preparato e organizzato, sicuro va in guerra con più sicurezza. Allora, quante volte ci siamo trovati/e all’ultimo momento a dover decidere cosa mangiare, e per la pigrizia, la stanchezza o l’indecisione abbiamo mangiato male e cose al volo? Un panino, del formaggio… una fiesta 😉
Evitiamo queste situazioni e … ORGANIZZIAMOVI!

Le mie ricette veloci da mischiare una con l’altra:

 

Good Sunday to all my dear friends reading me,

Today I bring you the simple recipes that I prepare so now and then for my lunches when I work all day in the gym and spend my rest of the day training there. Prep-meals is a very important activity as so you do not fail, whatever goal you have on your head. In this case obviously I’m talking about fitness, and following the fitness goal the goal may be: who needs and wants to lose the extra pounds, those who want only to remove and burn excess fat to become more defined and toned, and for those who simply want be fit&healthy, but a warrior well prepared and organized, safe goes to war with more confidence. So, how many times have we found ourselves at the last minute to decide what to eat? and for laziness, tiredness or indecision ate badly or easy things we found in the fridge? A sandwich, cheese … a bounty 😉
Let’s avoid these situations and … LET’S GET ORGANIZED!

My quick recipes to mix with one another:

BROCCOLI CON AGLIO E CHILLY
Tagliare il broccolo verde in pezzi, grandi e piccoli. Scaldare dell’olio extra vergine di Oliva in una padella, con dell’aglio a rosolare (quantità a scelta).
Quando l’olio è ben caldo e il profumo dell’aglio inebria la stanza allora mettiamo a cucinare i broccoli. Fateli saltare per 10 minuti, in maniera tale che si cucinino ma che allo stesso tempo rimangano un po crudi e croccanti. Mentre cucinate aggiungete dei fiocchi di chilly, piccante (quantità a scelta). Sale a scelta.

FUNGHI ALL’AGLIO
Quantità di funghi a scelta. Fare scaldare dell’olio extra vergine di oliva in una padella e aggiungere dell’aglio. Fare rosolare l’aglio e poi aggiungere i funghi quando l’olio è abbastanza caldo da cucinare, e non inzuppare. Fare cucinare i funghi fino a cottura perfetta.

POLLO CON PEPE E FARINA

Scaldare dell’olio extra vergine di oliva in una padella con della cipolla rossa e dell’aglio. Quando abbastanza caldo e rosolato aggiungere del petto di pollo tagliato a dadini, far cucinare bene e poi aggiungere della farina verso fine cottura, che da al pollo un tocco cremoso e delicato ma senza dover aggiungere la pesantezza della panna. Aggiungere pepe e sale a scelta e walà, pronto!

LENTICCHIE NERE

Le lenticchie sono una fonte di energia. Ricche di fibre e sali minerali e vitamine. Le lenticchie sono state utilizzate dall’antichità ed erano considerate la carne dei poveri, perché una buona fonte di proteine. Aiutano a ridurre il colesterolo, sono di particolare beneficio nella gestione di disturbi di zucchero nel sangue in quanto il loro alto contenuto di fibre impedisce i livelli di zucchero nel sangue di salire rapidamente dopo un pasto. In più sono uno di quei cibi che forniscono una buona fonte di energia, durante il giorno, tutto naturale. Io le uso come contorno, per esempio con del pollo (spiegato qua sopra) della verdura e le lenticchie.

FRITTATA CON ASPARAGI VERDI ZUCCHINE E ERBA CIPOLLINA

Come ogni buon italiano sa, una frittata non è difficile da preparare, anche se per alcuni sembra come l’uomo che va sulla luna.

Io l’ho cucinata con delle zucchine, asparagi verdi e scalogna. Ma la frittata si può cucinare con molti ingredienti a scelta, basta usare la creatività, e sapere che tipo di nutrizione mettiamo in corpo. Preparare un soffritto con la cipolla/scalogna, olio extra vergine di oliva e preparare gli zucchini e gli asparagi. A parte preparare le uova, con un pizzico di sale, pepe e un goccio di latte, di soia, di mandorle o latte normale a scelta (preferite sempre quello migliore per voi).  Sbattete tutto insieme, fino a che diventa di un colore omogeneo. Quando le zucchine e gli asparagi sono pronti versate il tutto insieme e fate cucinare fino a che la frittata avrà un colore dorato. Pronti per servire!!!

INSALATA

Un’insalata di carote grattugiate, pomodori tagliati a dadini, noci e cetrioli e conditi con succo di limone fresco e un pizzico di sale.

Perchè tanto Aglio? Molti di noi ci preoccupiamo di non mangiare aglio, per paura di un alito non molto affascinante. Ma molte volte dobbiamo pensare prima alla nostra salute e l’aglio è una fonte di Vitamina C (che aiuta il corpo a combattere contro agenti infetti e aiuta a pulire i radicali infetti, è inoltre un nutrienti anti infiammatorio (come ad esempio il pomodoro) cosa che mi aiuta personalmente nella cura dei miei tendini infiammati. Perchè io preferisco curarmi o prevenire malattie attraverso la nutrizione che attraverso medicine, o anche semplicemente anti dolorifici.

Spero vi siano piaciuti, e divertitevi in cucina, senza dimenticarvi della vostra salute. Voi siete quello che mangiate.

 

Un abbraccio a tutti

Verena Stefanie x

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s